Years and Years, miniserie britannica prodotta da BBC One in collaborazione con HBO, è attualmente disponibile per l’Italia su Starzplay, rivale più che degno di Netflix e cugini vari. Sei episodi concepiti da Russell T Davies, quello di Doctor Who, per questa serie ingiustamente passata sotto silenzio. Un family drama di straordinaria intensità, la cui narrazione scorre veloce di anno in anno attorno alle vicissitudini della famiglia Lyons, di base a Manchester.

Che ci mostra un futuro distopico ma assolutamente plausibile, in un Regno Unito post Brexit che sta per essere guidato dall’agguerrita (e pericolosa?) Vivienne Rook, leader del partito Quattro Stelle (???), incarnata da una magistrale Emma Thompson. Un serial che, come già fatto da titoli quali Chenrobyl, si attacca in maniera tragica a fatti reali per metterci tutti in allarme. E che, si parli di politica populista, dell’attaccamento ai valori familiari, o alla necessità di svariate aperture mentali, ci offre una scrittura di rara, rarissima qualità.