IRON FIST

Chi è Danny Rand? Una specie di Oliver Queen (Arrow) o Bruce Wayne (Batman), se preferite. Esperto di arti marziali e capace di evocare il magico potere del Pugno d’Acciaio, all’inizio della serie a lui dedicata è appena tornato nella sua New York dopo molti anni. Il ragazzo è insomma il protagonista del quarto tassello dell’universo seriale Marvel voluto da Netflix. Iron Fist, al debutto il 17 marzo, giunge dopo Daredevil, Jessica Jones e Luke Cage e va a comporre quello che sarà il cross-over The Defenders, 8 episodi attesi per fine anno. La serie è ideata da Scott Buck (Dexter, Six Feet Under) e vede coi muscoli dell’eroe del titolo il londinese Finn Jones, indimenticato nella parte del Sir Loras di Game of Thrones (Il Trono di Spade). 

La critica americana lo ha stroncato senza remore. Agli appassionati la cosa non ha impressionato più di tanto, anche perché sempre più spesso bocciatura della critica più snob equivale ad un grosso consenso da parte del pubblico.