Arriva il 19 gennaio sul canale britannico Sky Arts la dissacrante serie televisiva Urban Myths, di cui il folle trailer, uscito da pochissimo, ci svela alcuni degli interpreti. Tra questi figurano le due star di Game Of Thrones Aidan Gillen (Petyr Baelish) e Iwan Rheon (Ramsay Bolton), rispettivamente nei ruoli di un fattissimo Dr. Leary e di un giovane, ma già nervosetto Adolf Hitler, a cui si affianca Rupert Grint (il Ron Weasley di Harry Potter, nella foto sopra con Rheon), nei panni di un amico, un po’ tonto, del futuro Führer.
Molto si è discusso invece sulla presenza nel cast di Joseph Fiennes (Shakespeare in Love), che vestirà i panni di Michael Jackson; i fan si sarebbero ribellati per la scelta di un attore bianco (ma, caro Peppe, stai tranquillo, si sarebbero lamentati pure se fossi stato il sosia).

Ogni episodio della serie (dalla durata di trenta minuti circa) racconterà un esilarante quanto inverosimile aneddoto riguardante la vita di personaggi celebri del calibro di (oltre ai già citati) Marlon Brando, Bob Dylan e Elizabeth Taylor. Assisteremo, ad esempio, ai vani tentativi di Hitler di diventare un artista, a Samuel Beckett che accompagna a scuola un giovane Andre The Giant, e alla volta in cui Dylan si presentò a casa di uno sconosciuto credendolo un membro degli Eurythmics.

Insomma ci sarà da ridere… beh sempre che in Italia arrivi!

Intanto, godetevi il trailer, almeno quello c’è!