Sciakky è tornato. Non con un singolo o un videoclip, bensì con quello che è il suo primo album, intitolato Che sarà di noi. Un traguardo di spessore per un ragazzo che, armato di grinta, passione, e di sincero amore per tutto ciò che fa arte, si è lanciato nel mondo della musica trap. 

Interamente pensato e messo in piedi dallo stesso Sciakky con Gverran e Pska, l’album raccoglie 13 tracce, introspettive come mai prima d’ora.
Le tematiche sono rubate alla vita quotidiana: si parla di piccole e grandi battaglie per affermare se stessi, della perdita di persone care, di paura ma anche di speranza per ciò che sarà. 
Un album con cui Sciakky non esita a mettere a nudo le sue emozioni, riflessioni con cui arriva in maniera diretta a chi lo segue. 

Un nuovo colpo messo a segno per il marcianisano Davide Rossi, insomma, da anni addentratosi nel campo artistico anche grazie al teatro, che lo vede tra i soci de L’AtThor, il Corso di Recitazione made in Marcianise di Teatro Distinto.   

Il link per accedere al suo album su Spotify >> https://open.spotify.com/album/5k2wgYKrmpaxURpZOM4DBF?si=x_lCeoVGSLi3ABQtsmmrlQ