blinktear635

Da sinistra, Tom Delonge, Travis Barker e Mark Hoppus

Come annunciato negli scorsi mesi dal batterista Travis Barker, la punk-rock band dei Blink 182 è tornata in studio dopo il controverso addio del chitarrista Tom DeLonge, sostituito in corsa da Matt Skiba (chitarrista Alkaline Trio e loro vecchio amico), e sembra ormai tutto pronto per l’uscita del nuovo album California, fissata per il 1° Luglio. Un disco definito dallo stesso Barker, senza inutile modestia, come “il miglior materiale pubblicato da anni”. Il 28 Aprile la band californiana ha pubblicato il primo singolo estratto da questo nuovo progetto, Bored To Death (e già ascoltiamo la voce della new entry Matt), che anticipa l’uscita dell’album, e annunciato un nuovo, imperdibile tour che partirà a metà Luglio. Tra i fans dei Blink 182, in realtà, serpeggia un po’ di scetticismo per questo nuovo lavoro, che a parer di molti si allontana anche troppo dal suond storico di Travis e soci, oltre a ricordare molto lo stile dei Plus44(gruppo
del quale facevano parte sia Barker che Mark Hoppus).  Nel frattempo, Tom Delonge, fa sapere tramite  di non aver perso le speranze di potersi riavvicinare, un giorno, ai due ex amici e colleghi: ” Sicuramente avremo un futuro insieme, se lo vorremo, ma per ora siamo impegnati a fare cose diverse (…). Queste cose capitano. Se i Rolling Stones stessero tre anni senza parlarsi, accadrebbe a un certo punto che Mick e Keith si abbraccerebbero dicendo «Cazzo, mi sei mancato!»”. Dopo aver scoperto la godibile Bored to Death (qui pubblicata), bisognerà attendere Luglio per scoprire anche se gli ex ragazzacci di What’s my age again? sono tornati decisi per dominare di nuovo la scena punk-rock mondiale.
Stay rock!