The Crow – Shreds of memories è un gradevole omaggio no-profit al fumetto cult di O’Barr e al conseguente film con Brandon Lee. Cinieri sfrutta l’esiguo budget con caparbietà, affidandosi ad un’atmosfera dalle giuste tendenze dark e ad un cast che, tra alti e bassi, traghetta la visione senza troppi momenti morti.” – EVERYEYE

“La fotografia, risultando la miglior componente tecnica all’interno del progetto, aggiunge quel richiamo al gotico che dona un sapore nuovo ad una Puglia solitamente da cartolina.”  – CINEMIO

TRAILER UFFICIALE: 

FILM COMPLETO: 

PAGINE FACEBOOK:  https://www.facebook.com/thecrowfanfilmita https://www.facebook.com/pietrocinierifanpage

PRESENTAZIONE  >> The Crow Shreds of Memories è un fan-movie diretto dal regista emergente Pietro Cinieri. La scelta di riadattare il soggetto di James O’Barr, nasce per l’appunto, per rendere omaggio al talento del noto fumettista. Inoltre, l’omaggio si estende anche alla memoria di Brandon Lee, scomparso tragicamente durante le riprese del film di Alex Proyas Il Corvo (1994). Precisiamo, pertanto, che non intendiamo proporre un remake, ma una trasposizione fedele al fumetto. Nel corso del 2014 sono stati pubblicati due teaser e due trailer ufficiali, visibili sul canale youtube di ArtemikaStudio. FrenckCinema è mediapartner del progetto.

SINOSSI  >> Eric Crowen ha perso la memoria, non ricorda nulla del giorno in cui la sua ragazza è morta. Ma basta un solo evento, perché ricordi ogni cosa. Shelly è stata uccisa ed Eric non può trovare pace, finché non riuscirà ad ottenere giustizia. Mosso dal dolore e dall’amore, inizia una lotta contro il tempo e contro gli assassini della sua amata. Ma la missione di Eric è disseminata di pericoli, inganni e morte. Una maschera bianca sarà il suo nuovo volto. Il volto della vendetta.

BIOGRAFIA PIETRO CINIERI >> Il percorso artistico di Pietro Cinieri inizia come musicista, per poi intraprendere altre strade, quali la fotografia e la regia. Da sempre affascinato dall’universo onirico del cinema, ha cercato di intraprendere un proprio percorso, fondando nel 2011 la piccola casa di produzione ArtemikaStudio. Pietro ha mosso i primi passi dietro la camera, nella direzione di videoclip, per poi approdare sul set del suo primo lungometraggio: The Crow Shreds of Memories. Il film viene presentato in anteprima nazionale al Cartoomics di Milano e successivamente sbarca su YouTube riscuotendo un discreto successo tra i fan del corvo. Non mancano interviste e recensioni che portano questo fan film oltre oceano. Attualmente Pietro Cinieri è a lavoro sulla sua prima web series: Metropolitan Legends e sulla sceneggiatura del suo primo feature film con soggetto inedito.