L’evento, dal titolo Vanity Market, è di quelli imperdibili: stasera, alle 19.00, il marchio di abbigliamento giovanile Dobre si presenta al pubblico. E lo fa nell’esclusiva location del Cafeina Eat Restaurant di Marcianise: ancora una volta il “boss” Antonio Letizia si mostra aperto ad iniziative assai accattivanti. Interamente made in Italy, nato dall’entusiasmo di tre giovani marcianisani, Gaetano Di Dio, Gaetano Oliver e Antonio Velardi (di cui ShowbizZ si occuperà tra qualche settimana), il brand ha scelto per il gran debutto una mostra fotografica dove modelli e modelle mettono in scena lo stile rivoluzionario e accattivante voluto dal team creativo. Messi in posa di fronte all’obiettivo di Daniele Parolise, classe 96, altro straordinario talento di Marcianise, uno che oltre a scattarle (che è una meraviglia) le foto, ama farsele fare. Da modello, visto che oltre ad essere un fotografo in ascesa è anche un provetto indossatore. Uno che è apparso su più di una rivista fotografica e che, c’è da scommetterci, saprà farsi valere. In entrambi i suoi campi, legati del resto da un tema comune e fondamentale: la bellezza. ShowbizZ ha voluto scambiarci due chiacchiere.

angela-foto

Una delle foto in mostra al ‘Cafeina Eat’ per l’evento ‘Dobre’. La modella è Angela Negro

Chi è Daniele Parolise?

Un ragazzo che ha 20 anni, un diploma al Liceo artistico di Marcianise e una grande passione: quella appunto della fotografia. La coltivo fin da piccolo e non a caso sta diventando il mio lavoro: per esattezza, quello del fotografo di moda.

Com’è nata questa collaborazione con il marchio Dobre?

12717910_10208634942251833_2471830523269858798_nQuesta splendida collaborazione nasce dall’amicizia che mi unisce ai ragazzi che hanno messo in piedi questo progetto. La passione per la moda è reciproca e questo ci porta a coltivare i nostri progetti collaborando. Non potrei essere più contento di questo lancio sul mercato di Dobre! È un brand che merita.

Come sei riuscito a crearti un così folto numero di followers sui vari social?

I tanti Followers conquistati nel tempo con il mio lavoro di fotografo, credo siano la dimostrazione di come la mia creatività sia stata apprezzata, o almeno è quel che spero! Se sto crescendo in questo campo è soprattutto grazie al contributo preziosissimo di tutti quelli che credono in me e mi danno la spinta per continuare.

Ti auguro di costruire una carriera solida sia come fotografo che come modello. Ma se, un giorno, ti chiedessero di scegliere tra una delle due professioni? Quale preferiresti?

Amerei molto iniziare una carriera da modello, è vero. Se mi dovesse capitare l’occasione giusta, sarebbe difficile respingerla. Ma come ho detto, io adoro la fotografia, la preferisco nettamente e spero davvero di riuscire a crescere sempre più dal punto di vista professionale.

Quanto è viva, secondo te, in una città come Marcianise, l’arte del bello?

Fino a poco tempo fa, Marcianise non è stata una città assai viva, ma bisogna ammettere che nell’ ultimo periodo è stata sotto i riflettori per i tanti eventi che si sono svolti e si stanno tuttora svolgendo. Iniziative che partono da ragazzi e adulti, artisti che con il loro contributo sanno davvero animare la città. E tutto quello che riescono a portare alla cittadinanza non è bello, è bellissimo! Si, a Marcianise la bellezza è viva ora più che mai!