Mai come ora, il mondo ha bisogno di eroi: quelli in campo sanitario che salvano vite, quelli in campo scolastico che fanno didattica in circostanze fantasy, quelli in campo artistico ad una prova di resistenza da horror movie e in decine di altri settori dove ognuno cerca di fare del proprio meglio, per se stesso e per gli altri.

Ma il mondo ha bisogno di eroi, oggi più che mai, per aiutarci a stringere i denti, facendoci entusiasmare, appassionare, sognare o più semplicemente rilassare e quindi, va detto, per proteggerci.

WandaVision-Scarlet-Witch-

Elizabeth Olsen in una scena di “WandaVision”

A dimostrarlo è senz’altro l’indubbio successo di WandaVision, prima serie a marchio Marvel Studios lanciata in pompa magna con orgoglio più che comprensibile da Disney Plus, che ha poi ceduto il passo al nuovo titolo del momento: Falcon and the Winter Soldier (foto cover). L’iniziale scetticismo di fronte a due protagonisti che protagonisti non lo sono mai stati – parlo ovviamente di Sam Wilson/Falcon (Anthony Mackie) e Bucky Barnes/Winter Soldier (Sebastian Stan) – ha fatto spazio ai meme tutti per il nuovo Captain America, col sorriso alla Carl di Up e cognome importante (Wyatt Russell, che impersona il forzuto John Walker, è il figlio di Kurt Russell e Goldie Hawn) per poi ricordarci di un solo affare importante: dove c’è Marvel (e Disney) c’è casa.

Nella più confusa, ma a modo loro appassionata famiglia Warner Bros non restano a guardare e dopo aver lanciato la loro Wonder Woman 1984 su HBO Max (e nei cinema miracolosamente aperti) hanno goduto in modo inconfessabile grazie al clamore intorno alla Snyder’s Cut altrimenti nota come Justice League (HBO Max; eccoli qui sotto, in tutto il loro splendore dark), ma stavolta quella così bella (e cattiva) che Joss Whedon stattene buono nel tuo angolino. 

Justice-League-Snyder-Cut-Assembled

La Justice League in tutto il suo splendore dark


Poi ci si è messo Amazon Prime Video con la deliziose serie animata per adulti Invincible, figlia di Robert Kirkman, quello di The Walking Dead, che strizza l’occhio ai supereroi DC e ci travolge di colori e storie di coraggio.

Si, il mondo ha bisogno di eroi, anche nei prossimi mesi dove, grazie alla meravigliosa Disney Plus che continuerà ad alzare la voce, rivedremo all’azione i ben noti Loki, con l’omonima miniserie da giugno, Black Widow, che dopo una sfiancante attesa arriva nel cinema e su Disney Plus da luglio e l’interessantissimo What If..? (cartoon che sovverte tutto quello che pensavamo di sapere dell’universo Marvel).

Bene. Se dev’essere pandemia, che sia ben protetta.